Finalmente ripartono i nostri corsi e laboratori!

Siamo aperti

dal lunedì al venerdì 15.30 - 18.30

Per info e appuntamenti

0445 226104 - 327 9442664

Mamma, papà, chi è il pedagogista?

Mamma, papà, chi è il pedagogista?

Caro bimbo…mi presento!

B: Ciao, chi sei?

P: Ciao, sono un pedagogista.

B: Un peda…che? E’ un lavoro nuovo, giusto?

P: Non proprio, direi che il mio lavoro ha all’incirca 3000 anni. Ti spiego bene. Sono uno bravo ad accompagnare, ovvero a condividere un pezzo di strada insieme a qualcuno. Nell’antica Grecia, il pedagogo, accompagnava nell’istruzione i giovani allievi, li educava. Educere significa tirar fuori, far crescere, allevare. Ai giorni nostri il Pedagogista è uno scienziato dell’educazione, un’esperto dei processi di formazione e di autoformazione che ciascun individuo realizza nel corso di tutta la vita. Trasmette competenze tecniche e regole di vita, sa parlare, prima ancora che all’intelligenza, al cuore di coloro che vuole far crescere, primi fra tutti i giovani. Ti racconterò se vorrai la storia di una bravo pedagogista, Don Lorenzo Milani, il cui obiettivo fondamentale non era quello di trasmettere nozioni, bensì di formare uomini.

B: Si ma lavori coi bambini?

P: Si, con i bambini e le bambine, i giovani e soprattutto gli adulti. Da me vengono le persone che in un qualche momento della loro vita sentono il bisogno di una guida, di un parere esperto, perchè stanno attraversando un momento buio. Ti è mai capitato di avere paura?

B: si, di andare a scuola per esempio.

P: e ti avranno detto che non devi avere paura della scuola….io aiuto le mamme e i papà a dare le risposte adeguate ai loro figli. Il pedagogista è quella persona vicina che ci segue in silenzio con amorevolezza. A volte, ci aiuta a scavare in profondità, nelle nostre radici, fino a trovare la “sorgente” quel luogo sicuro dentro di noi dove ci sentiamo a casa.

B: Ah ho capito, lavori con quelli con i problemi…

P: Lavoro con persone sane che conducono una vita al quanto normale, ma, per motivi particolari si trovano in un momento di crisi o di difficoltà. Come capita a volte a te con la scuola.
Tante volte possono trovare giovamento nel chiedere solamente un consiglio, o un parere a quella persona esterna alla loro problematiche. Tante altre si vogliono regalare dei momenti di confronto magari con altri bambini o altri genitori all’interno di qualche laboratorio o corso.

B: sei come uno psicologo?

P: a differenza di un Percorso Terapeutico che tende a debellare una patologia o una malattia, l’incontro pedagogico punta al superamento di una difficoltà individuale, attraverso l’accesso alle proprie risorse Questo significa, per la persona, assumersi la responsabilità della propria crescita personale, senza delegare o trasferire la sua sovranità personale ad un altro.

B: lavori molto?

P: dipende da ognuno. La persona decide autonomamente in qualsiasi momento, in piena libertà il traguardo della propria evoluzione.
Spesso bastano pochi incontri, per portare luce ai propri problemi e sentirsi più tranquilli.

Roberta e Stefano…pedagogisti!

Condividi:

Benvenuti!

Benvenuti!

Il Centro Polifunzionale Proposte Educative é un luogo speciale che si occupa della
salute psico-fisica del bambino in età evolutiva, dalla nascita ai 18 anni.

Ultimi articoli

Seguici sui social